Pubblicato in: News

Itinerari della Bellezza: da Urbino ai Borghi più belli d’Italia

Manuela ChimeraManuela Chimera 2 settimane fa
Urbino, Itinerari della Bellezza
Foto: @Itinerari della Bellezza

Arriva un interessante progetto in concomitanza con le festività di Natale. Siete pronti per Itinerari della Bellezza: Urbino, i Borghi più belli d’Italia, storia, arte e cultura? Il progetto è stato lanciato dalla Confcommercio Marche Nord, grazie a un’idea del direttore Amerigo Varotti. Al momento al progetto Itinerari della Bellezza hanno aderito cinque comuni della provincia di Pesaro-Urbino:

  • Fossombrone: l’antica Forum Sempronii, città di arte, storia e cultura
  • Mondavio: uno dei Borghi più Belli d’Italia
  • Pergola: un altro dei Borghi più Belli d’Italia
  • Sant’Angelo in Vado: qui si trova la Domus del Mito, una delle scoperte archeologiche più importanti dello scorso secolo
  • Urbino: culla del Rinascimento e patrimonio mondiale dell’Unesco

Cosa sono gli Itinerari della Bellezza?

Gli Itinerari della Bellezza sono un progetto di promozione e comunicazione turistica. Si tratta di un progetto che da mesi viene promosso in tutto il mondo, anche nelle più importanti fiere turistiche.

Se volete un’idea regalo originale, ricordatevi della Card degli “Itinerari della Bellezza”. Grazie ad essa sarà possibile visitare le bellezze di queste cinque città a prezzi scontati. Con la Card potrete entrare in un sito o museo in ciascuna delle città comprese dall’itinerario:

  • Fossombrone: Quadreria Cesarini o Pinacoteca
  • Mondavio: Rocca Roveresca
  • Pergola: Museo dei Bronzi Dorati
  • Sant’Angelo in Vado: Domus del Mito
  • Urbino: Oratorio di San Giovanni e Oratorio di San Giuseppe

La Card costa 15 euro e ha validità annuale (a partire dal momento del rilascio). Potrete acquistare la Card presso il museo di Pergola, la Confcommercio di Urbino e gli Iat di Fossombrone, Mondavio e Sant’Angelo in Vado.

Ma gli Itinerari della Bellezza non sono solo arte e cultura, sono anche buon cibo e ottimo vino. Tartufo, vini doc, olio, visciolato, farro, casciotta e crescia sfogliata: ce n’è veramente per tutti i gusti.

Itinerari della Bellezza: cosa vedere nelle cinque città

Itinerari della Bellezza: Urbino

Urbino, Itinerari della Bellezza
Foto: @Itinerari della Bellezza

A Urbino potrete visitare l’Oratorio di San Giovanni o l’Oratorio di San Giuseppe. Nella città di Urbino, oltre al Palazzo Ducale, ci sono due eccellenze del patrimonio culturale cittadino. Partiamo dall’Oratorio di San Giovanni, da molti soprannominato la “piccola cappella Sistina”. Qui troverete un piccolo gioiello pittorico dei fratelli Lorenzo e Jacopo Salimbeni. In particolare, in questo ciclo di affreschi del 1416, la Crocifissione e la Storia di San Giovanni Battista sono veri e propri capolavori.

L’Oratorio di San Giovanni, invece, è diventato famosissimo per il suo bellissimo Presepio in stucco del 1560, creato da Federico Brandani.

Itinerari della Bellezza: Pergola

Pergola, Itinerari della Bellezza
Immagine: @Itinerari della Bellezza

Da poco entrato nel club de I Borghi più Belli d’Italia, Pergola è una città ricchissima di storia e arte. Qui troverete il Museo dei Bronzi Dorati, unico gruppo in bronzo dorato al mondo e proveniente dall’epoca romana. Pergola è poi nota anche come “Pergoletta Santa”, per via dei numerosi edifici sacri presenti nel centro storico.

Non dimenticatevi poi della Fiera del Tartufo di Pergola e della CioccoVisciola, grande evento di Natale.

Itinerari della Bellezza: Mondavio

Rocca di Mondavio, Itinerari della Bellezza
Foto: @Itinerari della Bellezza

A poca distanza da Pergola sorge Mondavio, un altro de I Borghi più Belli d’Italia e Bandiera Arancione. Qui troverete la Rocca Roveresca, un piccolo capolavoro dell’architettura militare del Rinascimento. Oltre alla Rocca, da ammirare anche l’elegante Teatro Apollo.

Itinerari della Bellezza: Fossombrone

Fossombrone, Itinerari della Bellezza
Foto @Itinerari della Bellezza

Antica città romana, con Cittadella e i ruderi della Rocca Malatestiana del Quattrocento: stiamo parlando di Fossombrone. Qui troverete la Casa Museo e Quadreria Cesarini, dove potrete ammirare le opere di Anselmo Bucci e il cortile interno scavato nella roccia.

Inoltre in località San Martino del Piano sorge l’area archeologica dove si trova testimonianza della presenza romana. I reperti sono ospitati nel museo archeologico A. Vernarecci.

Itinerari della Bellezza: Sant’Angelo in Vado

Sant'Angelo in Vado, Itinerari della Bellezza
Immagine: @Itinerari della Bellezza

Sant’Angelo in Vado nasce sulle rovine dell’antica Tiphernum Metaurense. Non a caso, proprio qui, alla fine degli anni Novanta, è stato scoperto un tesoro archeologico unico: la Domus del Mito. Si tratta di una residenza gentilizia di epoca romana, I secolo d.C. Al centro della città si trova, poi, anche la Chiesa di Santa Caterina delle Bastarde.

Itinerari della Bellezza: locandina

La locandina degli Itinerari della Bellezza di Pesaro-Urbino
Foto: @Itinerari della Bellezza
Etichette: