Pubblicato in: Evergreen

Rossini, la cattedrale e le biciclette: cosa vedere a Pesaro in un giorno

cosa vedere a pesaro in un giorno
Foto: Flickr - Lino M

Pesaro è, insieme a Urbino, il capoluogo della provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche. Dopo Ancona, è il secondo comune più grande per quanto riguarda la popolazione. Pesaro è una città completa dal punto di vista turistico: vanta un centro storico rinascimentale con chiese, edifici e monumenti di un certo rilievo, un litorale adatto a tutte le esigenze e locali e ristoranti per tutti i palati.

Nota anche come la Città della Bicicletta (per via delle sue numerose piste ciclabili), Pesaro è una città assolutamente da visitare e vivere. Se vi trovate a passare di qui e avete solo una giornata di tempo da dedicarle, ecco cosa vedere a Pesaro in un giorno.

L'Adriatic Arena a Pesaro, l'Astronave
Foto: @Ricky 1995 – Commons Wikimedia

Pesaro in un giorno: centro storico, chiese e monumenti

La peculiarità di Pesaro è che il centro storico è piuttosto raccolto e facilmente raggiungibile dalla stazione ferroviaria. Proseguendo verso via Branca potrete raggiungere i principali edifici, chiese e monumenti della città, fra cui il Teatro Rossini (con vicino al Fontanta di piazza Lazzarini), in cui ogni anno si celebra il Rossini Opera Festival, la Rocca Costanza (a pianta quadrata con tanto di fossato e torri), la chiesa della Madonna delle Grazie, il celebre Palazzo Ducale e Piazza del Popolo con la sua famosa fontana.

Sempre in zona troverete anche la casa natale di Gioacchino Rossini e i Musei Civici, incluso il celeberrimo Museo delle Ceramiche, famoso in tutta Italia. Non manca poi la Pinacoteca. Bellissima anche la Cattedrale in stile romanico-gotico, con interni del XIX secolo. Se vi avanza ancora del tempo, ci sarebbero anche Villa Carile con il suo giardino all’italiana e Villa Imperiale.

In tutto il centro storico, poi, troverete negozi, bar e ristoranti adatti a soddisfare anche le esigenze più materiali. E non dimenticate di fare una passeggiata per il lungomare: in Piazzale della Libertà è custodita la celebre scultura Sfera Grande di Arnaldo Pomodoro.

Non dimenticate le spiagge di Pesaro

Se amate il mare e il sole, allora non dimenticatevi di fare un salto anche sul litorale di Pesaro. Qui troverete spiagge di sabbia libere e stabilimenti balneari attrezzati, ivi inclusa una spiaggia per cani.

Per chi volesse spostarsi un po’ da Pesaro, a Gabicce Mare si trova la celebre spiaggia del Monte San Bartolo, facente parte del più vasto Parco Naturale del Monte San Bartolo. È un litorale che alterna tratti di spiaggia di sabbia fine a tratti con sassi e ciottoli. Se non amate la sabbia, vi conviene spingervi un po’ più a sud: a Fano, infatti, c’è la spiaggia Sassonia, amata dai fanesi e ricoperta da sassi e ghiaia.

L’Adriatic Arena di Pesaro

Gli amanti dello sport potrebbero forse voler fare un salto all’Adriatic Arena di Pesaro. Si trova distante dal centro storico, ma considerate che è il punto di riferimento di Pesaro per quanto riguarda gare sportive, spettacoli ed eventi. Qui vengono ospitate manifestazioni di ogni tipo e genere, da concerti a gare sportive, passando per mostre e fiere.

Costruita nel 1996, venne inaugurata da Luciano Pavarotti e ha la peculiarità di assomigliare a un’astronave (o a una coccinella). Per darvi un’idea, all’Adriatic Arena si tiene il Campionato del Mondo di Ginnastica Ritmica, parte del Rossini Opera Festival e, ultimamente, anche le audizioni di X-Factor. Questo per dirvi quanto sia versatile come struttura.

Etichette:
Marche Weekend