Pubblicato in: Evergreen

San Valentino nelle Marche, idee per romantiche passeggiate

Manuela ChimeraManuela Chimera 2 settimane fa
San Valentino nelle Marche: alba in spiaggia per gli innamorati
Foto: @Pixabay

Lo diciamo sempre: le Marche sono una regione unica nel suo genere. Questo perché riesce a riunire, in uno spazio tutto sommato ristretto, panorami a dir poco spettacolari. Mare, montagna, colline, parchi, fiumi, laghi, città d’arte, borghi medievali, rocche, castelli… tutto questo troverete nelle Marche. Tutto questo viene in vostro soccorso nel caso abbiate bisogno di un posto dove trascorrere un San Valentino spettacolare. E’ vero, ci sono feste organizzate e locali che propongono serate romantiche a lume di candela, ma come fare nel caso non aveste la possibilità di prenotare per tempo? O nel caso il vostro lavoro senza orari non vi permetta di organizzare qualcosa? Semplice: per un San Valentino nelle Marche, ecco delle idee per romantiche passeggiate.

La Rocca di Gradara (PU)

San Valentino nelle Marche: Rocca di Gradara, la Rocca degli Innamorati
Foto: @Pixabay

Non si può che cominciare dalla Rocca di Gradara, borgo che vide consumarsi la tragedia dell’amore di Paolo e Francesca (nel link troverete tutta la storia nel dettaglio). Gradara è uno dei Borghi più Belli d’Italia. Se non vi basta passeggiare per i suoi vicoli, ammirare le stanze di Paolo e Franesca o deliziarvi col panorama del mar Adriatico e delle colline del Montefeltro, ecco che potete sempre fare una romantica passeggiata lungo il Sentiero degli Innamorati, intorno alla collina del castello. Anche da qui potrete ammirare il panorama.

La Grotta degli Amanti a Torre di Palme (FM)

Dalle parti di Torre di Palme, in provincia di Fermo, si trova la Grotta degli Amanti. Situata nel Bosco del Cugnolo, la si può raggiungere dopo un breve sentiero che vi trasporterà in un modo di fiaba. La Grotta degli Amanti vide la nascita dell’amore fra Antonio, un militare in licenza e Laurina, la bellezza del paese. Qui, nella grotta, per otto giorni e otto notti vissero il loro amore. Inoltre Torre di Palme è il luogo ideale anche per romantiche passeggiate, ammirando l’alba sul mare Adriatico.

Il Parco Colle Celeste di Maiolati Spontini (AN)

Ancora passeggiate romantiche, questa volta lungo i sentieri del Parco Colle Celeste di Maiolati Spontini, in provincia di Ancona. Il Parco è stato dedicato dal musicista e compositore Gaspare Spontini alla moglie Celeste Erard. Celeste adorava la natura e la vegetazione, per cui realizzò il parco ispirandosi ai giardini francesi. Nel parco potrete imbattervi in piante esotiche, sculture e panchine dove riposarvi. Il posto ideale per una passeggiata romantica immersi nella natura.

Ammirare l’alba in spiaggia

San Valentino nelle Marche: la spiaggia di San Benedetto del Tronto
Foto: @Peter Forster from Centobuchi, Italy [CC BY-SA 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)], via Wikimedia Commons

Se le levatacce mattutine non vi spaventano, potrete ammirare l’alba da una delle bellissime spiagge delle Marche. Cosa c’è di più romantico? L’alba dalla spiaggia di velluto di Senigallia, dalle spiagge di Sirolo, di Porto San Giorgio, di Porto Sant’Elpidio, da San Benedetto del Tronto, Grottammare… c’è solo l’imbarazzo della scelta. Da non fare, ovviamente, se il vostro partner ama poltrire al mattino (in questo caso, la soluzione è semplice: proponetegli un bel tramonto, ovviamente dando le spalle al mare). Nel nostro articolo, vi consigliamo alcune delle spiagge più belle delle Marche.

Gustare il tramonto dal Monte San Bartolo (PU)

Se il vostro partner non ama alzarsi presto al mattino, allora proponetegli un romanticissimo tramonto sul Monte San Bartolo. Potreste organizzare trekking di diverse difficoltà che culmino con la vista del tramonto infuocato che si riflette sul mare.

Passeggiate sui Monti Sibillini

Sempre se amate le passeggiate in montagna, numerosi i percorsi da fare non solo a piedi (anche a cavallo e in mountain bike) sui Monti Sibillini. In particolare da Montemonaco partono percorsi per arrivare sul Monte Sibilla. Da qui si giunge alla Corona della Sibilla e si sale fino alla grotta della Sibilla. Vista la stagione, però, conviene contattare le comunità locali per essere sicuri della transitabilità dei sentieri e dell’agibilità dei medesimi a seguito del sisma del 2016. Inoltre il Rifugio Sibilla non è sempre aperto.

Cingoli, il Balcone delle Marche (MC)

Uno dei luoghi panoramici più famosi delle Marche si trova a Cingoli, noto con il nome di Balcone delle Marche. Qui potrete ammirare un panorama che vi lascerà senza fiato, non solo a San Valentino, ma tutto l’anno. Non a caso, Cingoli fa parte del club dei Borghi più Belli d’Italia. Qui si trova anche la diga o Lago di Cingoli.

La cascata del Sasso di Sant’Angelo in Vado (PU)

A Sant’Angelo in Vado troverete una cascata. Non è molto nota e non aspettatevi una cascata enorme, ma è molto particolare. Purtroppo il panorama circostante non è valorizzato a causa della presenza di capannoni industriali, ma la cascata di per sé è un piccolo gioiello naturale, ideale per passeggiate romantiche (possibilmente con scarponcini da trekking). La potrete ammirare sia dal Belvedere che continuando poi poi per il sentiero che vi condurrà davanti alla cascata e al laghetto (la si può ammirare meglio da qui che non dal Belvedere).