Pubblicato in: News

RINVIATA al 2021 – Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020: date e programma

Manuela ChimeraManuela Chimera 4 settimane fa
Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020

Aggiornamento 7 ottobre 2020, ore 9: è stata rinviata al 2021 la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020. Il 6 ottobre si è tenuta una riunione d’urgenza in Comune, convocata dal sindaco Luca Lisi. Si è così giunti alla decisione di rimandare al 2021 la Fiera: si è trattato di una decisione sofferta, ma consapevole in quanto ci si è resi conto, dopo mesi e mesi di lavoro, che era impossibile evitare assembramenti, nonostante tutte le misure di sicurezza prese. Al posto della Fiera, però, ci saranno una serie di appuntamento enogastronomici da qui fino al 31 dicembre. Inoltre i ristoranti di Acqualagna saranno sempre aperti, pronti a far assaggiare a tutti il pregiato tartufo bianco.

E’ stata confermata la 55esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020. Siamo lieti di dare questa notizia: in un periodo di epidemia da Coronavirus, dove la maggior parte degli eventi sono stati annullati o rimandati, è bello trovare notizie del genere. Tuttavia, vista la precarietà del momento, vi invitiamo ancora più del solito a tenere sotto controllo sia il sito ufficiale della Fiera che la pagina Facebook. Non è possibile prevedere come andrà la pandemia da qui a fine ottobre, quindi controllate sempre i canali ufficiali per essere avvisati tempestivamente di qualsiasi cambiamento nelle date o nel programma (e anche di eventuali rimandi o lockdown locali).

Comunque sia, queste sono le date della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020:

  • 25 e 31 ottobre 2020
  • 1, 7, 8, 14 e 15 novembre 2020

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020: novità

Continua la tradizione della tartufo bianco di Acqualagna con la 55esima edizione della sua famosa Fiera Nazionale del Tartufo. Acqualagna è la sede dove vengono raccolti i 2/3 della produzione italiana di tartufo bianco. Come di consueto nella piazza principale della città ci saranno gli stand dei commercianti di tartufo fresco. Alle spalle della piazza, poi, troverete il Palatartufo: qui potreste assaggiare e acquistare prelibatezze e piatti tipici della tradizione italiana.

Fra le novità di questa edizione avremo:

  • Il Salotto da Gustare: si tratta di una sorta di teatro culinario. Il palco è sostituito da una cucina a vista, in platea ci sono tavole apparecchiate e dietro le quinte si muovono gli chef
  • Coocking show “Il Tartufo incontra le Regioni Italiane”: sono cokking show dove il Tartufo di Acqualagna viene proposto abbinato alle eccellenze enogastronomiche italiane

Non mancheranno, poi, eventi collaterali come mostre, convegni, presentazioni di prodotti e libri. Accanto al Salotto del Gusto ci sarà anche il Palazzo del Gusto: è un’antica dimora restaurata e inaugurata solamente lo scorso anno che diventa un luogo dove il cibo si trasforma in Storia, Arte e Tradizione. E’ qui che si tengono eductor per le aziende, food and wine tasting per la certificazione, la presentazione di prodotti e serate a tema con degustazioni guidate. Sempre da qui partono gli Itinerari del Gusto con tappe per assaggiare le specialità enogastronomiche marchigiane.

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020: programma

Acqualagna: mappa Fiera del Tartufo

Per quanto riguarda il programma completo della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020, vi rimandiamo al sito ufficiale. Nel momento in cui scriviamo l’articolo, il programma è ancora in fase di progettazione, ma a breve dovrebbe arrivare quello definitivo.

Sopra vi mettiamo per praticità anche la mappa degli stand presente sul sito ufficiale.

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna 2020: parcheggi

Parcheggi Acqualagna

Per quanto riguarda i parcheggi, Acqualagna solitamente è ben organizzata. C’è un comodo parcheggio sullo sterrato, proprio vicino alla zona della Fiera: è ben segnalato ed è a pagamento. Comunque sia, vi mettiamo la mappa dei parcheggi presente sul sito ufficiale.

Come arrivare ad Acqualagna?

Non è difficile raggiungere Acqualagna. La città si trova in provincia di Pesaro-Urbino, proprio sulla via Flaminia, vicino al Passo del Furlo. Partendo da Fano troverete anche una superstrada che costeggia l’antica via Flaminia e che vi condurrà direttamente ad Acqualagna.

Più nel dettaglio, se arrivate da nord o dal versante adriatico, dovrete prendere la A14, uscire al casello di Fano e percorrere la superstrada per Roma fino a trovare l’uscita Furlo-Acqualagna.

Se arrivate dal centro-sud o dal versante tirrenico, dovete prendere la A1, uscire al casello di Orte, attraversare l’Umbria con la superstrada E45 e poi prendere prima per Gubbio e poi per Fano.