Pubblicato in: News

Pesaro Urbino, Capitale Cultura 2033: presentazione del logo

Manuela ChimeraManuela Chimera 4 settimane fa
Pesaro Urbino Capitale Cultura 2033
Foto: @Florian Prischl [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]

Pesaro Urbino Capitale Cultura 2033: Matera, Capitale 2019, alla vigilia della cerimonia di chiusura del suo anno, procederà a svelare il logo ideato per la candidatura di Pesaro Urbino come Capitale Europea della Cultura 2033. All’evento saranno presenti Giuseppe Paolini, presidente della Provincia, Matteo Ricci e Maurizio Gambini, sindaci di Pesaro e Urbino.

Pesaro Urbino Capitale Cultura 2033: eventi in programma

Urbino
Foto: @Zyance [CC BY-SA 2.5 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5)]

La presentazione del logo creato per la candidatura di Pesaro Urbino come Capitale della Cultura 2033 avverrà a Matera. Tale presentazione sarà accompagnata da una serie di eventi che si terranno a Casa Cava:

  • 18: concerto dal balcone in piazza Vittorio Veneto con gli interpreti del Barbiere smart (al pianoforte Donatella Dorsi)
  • 18.30: presentazione ufficiale del logo ideato da Isia Urbino, Istituto Superiore per le Industrie Artistiche
  • 19: esecuzione de “Il Barbiere di Siviglia smart” con l’Orchestra Sinfonica Rossini e i cantanti dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” del Rossini Opera Festival (Francesco Tuppo, Giorgia Paci e Francesco Auriemma)
  • a seguire: momento conviviale per far conoscere tre eccellenze DOP della provincia di Pesaro-Urbino, la casciotta di Urbino, il prosciutto di Carpegna e l’olio extra vergine di oliva di Cartoceto. Inoltre verrà presentato anche il tartufo di Acqualagna

Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, è lieto che l’Unesco abbia riconosciuto Pesaro come Città della Musica ed è contento dell’importanza del 150esimo anniversario di Rossini, ma ritiene che sia importante candidare Pesaro-Urbino al rango di Capitale della Cultura. Questo non solo per una questione di prestigio, ma anche perché ci sono importanti fondi europei di investimenti infrastrutturali da tenere in considerazione.

Fano Capitale Italiana Cultura 2021?

Fano
Foto: @MarkusMark [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]

E mentre a Matera viene presentato il logo, anche Fano si candida come Capitale Italiana Cultura 2021. Il Comune di Fano ha presentato al MIBACT la sua candidatura come Capitale Italiana della Cultura 2021. Secondo Confocommercio Fano merita di diventare la Capitalie Italiana della Cultura, visto che dal punto di vista culturale vanta la Fano romana, di Vitruvio e dei Malatesa. Questo senza dimenticare i tanti eventi culturali, fra cui:

  • Passaggi Festival
  • Letteraria
  • Fano Jazz by the sea
  • Teatro della Fortuna
  • Fano Città Sotterranea
  • Museo della Flaminia
  • Carnevale di Fano (uno dei più famosi d’Italia)

Proprio per questo motivo, Confcommercio ha cominciato a muoversi collaborando con l’Amministrazione Comunale in progetti di promozione turistica e culturale come l’Itinerario della Bellezza e la seconda edizione dell’Itinerario Archeologico, in calendario il prossimo 31 marzo.