Pubblicato in: News

RisorgiMarche 2020: date e programma dei concerti

Manuela ChimeraManuela Chimera 3 settimane fa
RisorgiMarche 2020: Neri Marcorè
Foto: @Pagina Facebook di RisorgiMarche

RisorgiMarche 2020 si farà. In mezzo a tanti eventi annullati nelle Marche a causa dell’epidemia da Coronavirus, sulla pagina Facebook di RisorgiMarche Neri Marcorè ha annunciato l’arrivo della quarta edizione. Nel post viene spiegato che l’organizzazione ha continuato a lavorare anche durante questi mesi di lockdown per capire come riuscire a far ripartire la manifestazione. Ancora non sono stati resi noti dettagli come date e programma: nel corso delle prossime settimane verrà pian piano rivelato cosa sia stato organizzato.

Quello che si sa già è che questa edizione sarà ancora più vicina alle comunità, fra conferme e innovazioni. Si tratterà di una stagione speciale, per parecchi motivi, ma che seguirà sempre la via tracciata insieme in questi ultimi anni. Non ci resta che attendere per vedere cosa ci attende in questa nuova edizione.

Questo il post di Facebook dove è stato dato l’annuncio ufficiale:

Sì, noi ci siamo.E #RisorgiMarche c'è.Abbiamo atteso (e vi abbiamo fatto attendere), senza però mai smettere di…

Publicada por RisorgiMarche en Viernes, 26 de junio de 2020

RisorgiMarche 2020: quarta edizione vicina alle comunità del cratere

La quarta edizione di RisorgiMarche sarà, per forza di cose, all’insegna del rispetto delle normative anti Covid-19, in particolar modo:

  • censimento dei partecipanti: verrà effettuato tramite prenotazione online
  • distanziamento sociale
  • sanificazione di spazi e materiali tramite personale formato e qualificato

Questo vuol dire che non ci saranno i classici concerti sui prati, bensì si svolgerà con altre modalità:

  • concerti nei borghi
  • concerti nei parchi archeologici
  • residenze artistiche
  • percorsi “solidali”
  • concerti-escursioni all’alba e al tramonto

Neri Marcorè e Giambattista Tofoni hanno spiegato che questo è l’unico modo per poter garantire la continuità di una manifestazione nata con l’obiettivo di fornire sostegno alle comunità del cratere, garantendo la persistenza dei flussi turistici nei Comuni.

E’ lo stesso Neri Marcorè a ricordre a tutti perché nasce questa manifestazione così particolare: “Questo festival nasce con l’idea, attraverso il richiamo della musica dal vivo di bravi e generosi artisti, di non abbandonare le comunità colpite dai terremoti del 2016, oggi doppiamente danneggiate dagli effetti del cosiddetto lockdown, le cui conseguenza non sono ancora quantificabili. È stata anche questa ulteriore difficoltà a spingerci a raccogliere le innumerevoli richieste pervenute dalla gente, comprese quelle di tantissimi sindaci, e annunciare una quarta edizione di RisorgiMarche necessariamente diversa dalle scorse per dinamiche e fruizioni, visto il periodo particolare, ma potenzialmente cruciale per garantire visibilità alle aree interne”.

E’ dallo scorso aprile che lo staff di RisorgiMarche sta lavorando per cercare di capire come poter organizzare la kermesse ai tempi del Coronavirus. Giambattista Tofoni, il direttore esecutivo, ha ribadito che hanno badato tantissimo, come sempre, alla sicurezza degli spettatori. In questo caso hanno seguito tutte le direttive nazionali e regionali per evitare la diffusione del Coronavirus, con un occhio di riguardo per la sicurezza del personale tecnico e artistico.

RisorgiMarche non cambia, ma si evolve. Fondamentale sarà la partecipazione dei Comuni, veri e propri co-organizzatori degli eventi. Tramite i canali di RisorgiMarche, poi, verranno segnalati al pubblico ristoranti, strutture ricettive, punti enogastronomici e dell’artigianato. Si potranno poi organizzare anche visite guidate ai musei e ai parchi archeologici facenti parte dell’area del cratere.

RisorgiMarche 2020: date e programma degli eventi

Ci siamo: sono stati annunciate date e programma degli eventi di RisorgiMarche 2020 (il programma è in continuo aggiornamento). Prima di andarli a vedere, vi ricordiamo un paio di cose:

  • biglietti: la partecipazione ai concerti è su prenotazione a pagamento tramite la piattaforma Ciaotickets. Ci sono due tipologie di prezzo, a scelta dell’utente: Biglietto Solidale a 5 euro e Biglietto Sostenitori a 20 euro (l’incasso veràr totalmente devoluto al Comune che ospiterà l’evento)
  • inizio concerti: intorno alle 19 circa. Tuttavia luoghi, orari e modalità di accesso potrebbero variare all’ultimo minuto, per cui il consiglio è quello di tenere sempre sotto controllo il sito ufficiale e i canali social
  • Ecco concerti ed eventi in programma a RisorgiMarche 2020:

    • Sabato 18 luglio 2020, Teatro Romano a Falerone (FM): Petra Magoni & Ferruccio Spinetti “Musica Nuda” in “Verso Sud”
    • Mercoledì 22 luglio 2020, Villa Fermani a Corridonia (MC): Ambrogio Sparagna Trio in “Il viaggio di Giuseppantonio”
    • Sabato 25 luglio 2020, Parco Monteguarnieri a Montemonaco (AP): La Banda della Ricetta
    • Martedì 28 luglio 2020, Piazza della Repubblica a Treia (MC): Peppe Servillo & Solis String Quarter in “Presentimento”
    • Mercoledì 29 luglio 2020, Abbazia Sant’Urbano ad Apiro (MC): Ziad Trabelsi & Carthage Mosaik
    • Sabato 1 agosto 2020, Piazza Alta a Sarnano (MC): Enzo Avitabile Trio in “Acoustic World”
    • Domenica 2 agosto 2020, Piazza del Popolo a Offida (AP): Dente in “Live Acustico”
    • Sabato 22 agosto 2020, Piazza Cavour a Camerino (MC): Ramin Baharami
    • Martedì 25 agosto 2020, Piazza Cavour a Camerino (MC): I Filarmonici Camerti
    • Giovedì 27 agosto 2020, Piazza Cavour a Camerino (MC): Mario Brunello
    • Sabato 29 agosto 2020, Piazza Cavour a Camerino (MC): Paolo Fresu & Daniele di Bonaventura