Pubblicato in: Evergreen

Gita a Offida: cosa vedere e visitare, tra chiese, musei e monumenti

Offida nelle marche
Offida Foto Wikipedia @ITASVE

Offida nelle Marche, cosa vedere e visitare? Offida è una città in provincia di Ascoli Piceno. È un borgo antico, abbellito da mura castellane risalenti al XV secolo e inserito fra i Borghi più Belli d’Italia. Offida sorge su uno sperone roccioso , fra le valli del Tronto e del Tesino.

La città è nota per la sua tradizione nell’arte del merletto al tombolo, di cui troverete anche un museo all’interno del palazzo De Castellotti – Pagnanelli. Dal piazzale panoramico, si accede alla parte antica del borgo: qui si trovano anche i resti della Rocca del Quattrocento. Accanto ad essi, anche il Monumento alle Merlettaie.

Offida: chiese da visitare

A Offida troverete numerose chiese e edifici religiosi da visitare:

Chiesa di Santa Maria della Rocca: è uno dei monumenti più famosi delle Marche, anche per la sua posizione, essendo circondata da tre lati da dirupi. È in stile romanico-gotico ed è stata costruita nel 1330 dal Maestro Albertino su una precedente chiesetta benedettina.

Offida
Offida Foto @Wikipedia

Chiesa della Madonna del Suffragio: composta da tre navate, al suo interno troverete una statua lignea del Quattrocento e uno scheletro ligneo del Seicento (raffigurante la Morte).

Santuario del Beato Bernardo: è il convento dei Cappuccini con chiesa annessa, in cui visse per parecchi anni San Bernardo.

Chiesa Collegiata: la facciata è in stile eclettico, mentre l’interno è in stile neoclassico. All’interno troverete parecchie reliquie e oggetti sacri.

Santuario di Sant’Agostino: con facciata barocca, al suo interno si trova una preziosa croce reliquiaria.

Chiesa dell’Addolorata: originaria del Quattrocento, al suo interno troverete la “Bara del Cristo Morto”, un carro con baldacchino sul quale si trova la statua del Cristo morto che viene portata in processione durante il Venerdì Santo.

Monastero di San Marco: originariamente fu un monastero francescano. In stile barocco (precedentemente romanico-gotico), al suo interno troverete affreschi del XIV-XV secolo, una croce lignea e una croce reliquiaria.

I musei di Offida

Numerosi anche i musei di Offida, adatti a ogni preferenza:

  • Museo del merletto a tombolo presso il palazzo De Castellotti – Pagnanelli
  • Museo Archeologico G. Allevi presso il palazzo De Castellotti – Pagnanelli
  • Tradizioni Popolari presso il palazzo De Castellotti – Pagnanelli
  • Pinacoteca comunale presso il palazzo De Castellotti – Pagnanelli

Edifici civili e monumenti a Offida

Se preferite architetture civili e monumenti, Offida vi offre:

Palazzo Comunale: risalente al XIII e XIV secolo, al suo interno troverete una pinacoteca con opere di Pietro Alamanno e Simone de Magistrisa da Caldarol

Teatro Serpente Aureo: di più recente costruzione (risale al 1820), ha una pianta a ferro di cavallo

Monumento alle Merlettaie

Piazza del Popolo: si distingue per la sua strana forma triangolare

Enoteca regionale: si trova nell’ex monastero di San Francesco e propone una selezione di vini del piceno e delle Marche in generale

Marche Weekend