Pubblicato in: News

Giornate Fai all’Aperto 2020 nelle Marche: i luoghi da visitare

Manuela ChimeraManuela Chimera 3 settimane fa
Monte Rinaldo
Monte Rinaldo

Siete pronti per l’edizione speciale delle Giornate Fai all’Aperto 2020 nelle Marche? Come vi abbiamo detto precedentemente nel post relativo agli eventi annullati nelle Marche a causa dell’epidemia da Coronavirus, le previste Giornate Fai di Primavera 2020 sono prima state rimandate e poi annullate. Tuttavia il Fondo Ambiente Italiano ha deciso di provare ad organizzare un’edizione speciale nel quale ammirare le bellezze dell’Italia anche post lockdown, rispettando le norme anti diffusione Covid-19. Ma quando si terranno queste Giornate Fai? E quali sono i luoghi da visitare nelle Marche?

Giornate Fai all’Aperto 2020: date e come partecipare

Prima di tutto le date: le Giornate Fai all’Aperto si terranno il 27 e 28 giugno. In pratica per rispettare tutte le norme anti Sars Cov-2, il Fondo Ambiente Italiano ha deciso di organizzare un’edizione particolare delle Giornate Fai. I visitatori saranno invitati a scoprire luoghi all’aperto che consentano il previsto distanziamento sociale di minimo 1 metro fra persone. Attenzione però: per partecipare a questa edizione la prenotazione sarà obbligatoria e potrà essere effettuata solamente online a partire al 23 giugno.

Per quanto riguarda le prenotazioni, rimarranno aperte fino a esaurimento posti e chiuderanno tassativamente alle ore 15 di venerdì 26 giugno (per dare anche tempo agli organizzatori di prepararsi).

Giornate Fai all’Aperto 2020 nelle Marche: luoghi e programma

Queste sono le location visitabili nelle Marche durante le Giornate Fai all’Aperto 2020 nella giornate del 27 e 28 giugno (sul sito ufficiale del Fondo Ambiente Italiano troverete ulteriori informazioni):

  • Le api raccontano… a Jesi (AN): obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: sabato 15-17 (3 turni di visita 15-16-17, gruppi di massimo 15 persone); domenica 15-17 (3 turni di visita 15-16-17, gruppi di massimo 15 persone). In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura
  • Giardino Vescovile di Palazzo Roverella a Ascoli Piceno: obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: sabato 10-13 (turni di visita ogni 30 minuti, gruppi di massimo 15 persone); domenica 10-13 (turni di visita ogni 30 minuti, gruppi di massimo 15 persone). In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura
  • I luoghi dell’immaginazione a Corinaldo (AN): obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: domenica 9.30-19.30 (turni di visita al mattino 9.30-11, al pomeriggio 16-18, gruppi di massimo 10 persone). In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura
  • Monte Conero, Abbazia di San Pietro e Incisioni rupestri a Sirolo (AN): obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: sabato 9.30-11.30 (turni di visita ogni ora, gruppi di massimo 15 persone); domenica 9.30-11.30 (turni di visita ogni 30 minuti, gruppi di massimo 15 persone). In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura. Difficoltà E, lunghezza itinerario 3 km, dislivello 50-100 metri, durata visita 2 ore. Obbligatori scarponcini da trekking, eventuali bastoncini da trekking, abbigliamento per escursionismo estivo, cappello, occhiali da sole, crema solare, borraccia
  • Giardini di Villa Miralfiore a Pesaro: obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: sabato 10-13 (gruppi di massimo 10 persone). In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura
  • Parco e Oasi della Comunità di Capodarco a Fermo: obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: sabato 15-19 (turni di visita ogni ora, gruppi di massimo 20 persone); domenica 15-19 (turni di visita ogni ora, gruppi di massimo 20 persone). In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura
  • Orto sul Colle dell’Infinito a Recanati (MC): obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: non indicato sul sito. In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura
  • Eremo di Monte Giove a Fano (PU): obbligo di prenotazione, obbligo di rispettare le misure di sicurezza prestabilite. Orario: domenica 15-18. In caso di eccessiva affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura