Pubblicato in: Evergreen

Come raggiungere il porto di Ancona

Porto di Ancona
Foto: Pixabay

Uno dei principali porti dell’Adriatico è senza dubbio il porto di Ancona. Navi collegano regolarmente Ancona con Spalato, Durazzo, Igoumenitsa e Patrasso. Inoltre il porto è strategicamente collocato nel centro città, vicinissimo sia a linee di autobus che alla stazione ferroviaria, per cui è facile arrivarvi. È fondamentale che il porto di Ancona sia così ben collegato e segnalato, perché è punto di passaggio non solo di numerosi passeggeri, ma anche di merci.

Il servizio assistenza ai passeggeri è di competenza di Dorica Port Services, così come stabilito dell’Autorità Portuale. Come servizi accessori troverete anche un deposito bagagli, il parcheggio e la vendita dei biglietti per gli autobus locali. Vi ricordo che prima di imbarcarvi, dovrete per forza procedere al terminal check-in.

Come arrivare al porto di Ancona con l’automobile

Se dovete arrivare in auto al porto di Ancona, dovete prendere l’autostrada A14. Chi arriva da nord, dovrà uscire ad Ancona Nord, poi proseguire in direzione SS16 seguendo le indicazioni per Ancona/Porto Imbarchi fino ad arrivare nella via Flaminia, vicino lato mare. Dovrete tenere la destra e dopo più o meno due km girare a destra, seguendo sempre le indicazioni per Porto/Imbarco.

Se invece arrivate da sud, dovrete uscire ad Ancona Sud e sempre seguire le indicazioni per Porto/Imbarchi.

Come arrivare al porto di Ancona dalla stazione ferroviaria

La stazione ferroviaria dista più o meno 2 km dal terminal. Dalla Stazione Centrale troverete un collegamento autobus con la biglietteria, Ancona Ferries check in, usando la linea 12 (dovrebbe esserci un bus ogni 20 minuti più o meno). Dalla biglietteria al terminal Imbarchi, poi, c’è la linea 20 gratuita ogni 25 minuti circa.

Parcheggio all’interno del Porto di Ancona

Se arrivate in auto al porto di Ancona, all’interno dell’area del porto c’è un parcheggio a pagamento. Si tratta del Parcheggio della Mole – Molo Mandracchio (Porto), posto circa 500 metri prima dell’Area Imbarchi. Questi sono gli orari e le tariffe del parcheggio:

  • tariffa oraria diurna dalle ore 8 alle ore 20: euro 0,50/h
  • tariffa oraria notturna dalle ore 20 alle ore 8: euro 0,80/h
  • abbonamento mensile nominativo: euro 36,00/mese (sospesi per il periodo di luglio ed agosto; ne sono disponibili solamente 10)
  • sosta turistica dal 2° giorno al 10° giorno: euro 6,00/giorno
  • sosta turistica dall’11° giorno: euro 5,00/giorno

Il pagamento viene effettuato tramite cassa automatica, ma attenzione: vengono accettati solamente contanti e con un resto massimo di 30 euro. Non sono accettati carte di credito o bancomat.

Ricordiamo che il parcheggio non è custodito. E’ possibile anche effettuare una prenotazione inviando un’email all’indirizzo segreteria@doricaportservices.it e fornendo i seguenti dati:

  • nome del conducente dell’auto
  • numero di telefono del conducente dell’auto
  • modello e targa dell’auto

L’alternativa è quella di usufruire di uno dei parcheggi per auto e camper presenti in Ancona, ciascuno con le proprie modalità e tariffe.

Etichette:
Marche Weekend