Pubblicato in: Mostre

Mostre Marche 2020: Raffaello e Oliviero Toscani

Mostre Marche 2020

Continuano le mostre nelle Marche per il 2020. E sarà di nuovo un anno davvero ricco per chi vuole nutrirsi di cultura nella nostra regione. Mentre teniamo le dita incrociate per la candidatura della provincia di Pesaro-Urbino come capitale della cultura 2033, ecco che in giro per le province marchigiane sono tante le mostre da visitare fin dai primi giorni dell’anno.

Il nostro #spiegonemostre annuale ci porta a scoprire tutte le migliori mostre: l’articolo è in continuo aggiornamento. Consultate spesso il nostro sito o seguite la nostra pagina Facebook o ancora iscrivetevi alla newsletter per non perdere nemmeno un evento del 2020 nelle Marche!

Rinascimento Marchigiano
Rinascimento Marchigiano

Mostre Marche 2020, Pesaro Urbino

Mostre a Urbino dedicate a Raffaello

Mostre a Urbino dedicate a Raffaello, tutti gli eventi.

Più di ogni altro dono a Mondolfo

Fino al 15 gennaio 2020 il Complesso Monumentale Sant’Agostino di Mondolfo ospita la mostra “Più di ogni altro dono” organizzato da PAM – Pro Arte Mondolfo. La mostra è aperta da mercoledì a domenica e festivi dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Chiusa il primo gennaio.

Riscopriamo la Tradizione del Presepe a Mondavio

Fino al 6 gennaio 2020 sesta mostra del presepe artigianale “Riscopriamo la Tradizione del Presepe” a Mondavio. La mostra ha luogo presso la Sala Mascarucci.

Raphael Ware. I colori del Rinascimento a Urbino

Fino al 13 aprile 2020 la Galleria Nazionale delle Marche del Palazzo Ducale di Urbino vi aspetta per la mostra”Raphael Ware. I colori del Rinascimento a Urbino”, a cura di Timothy Wilson e Claudio Paolinelli, per la direzione di Peter Aufreiter.

Al tempo di Lepanto a Mondolfo

Fino al 2 febbraio a Mondolfo va in scena la mostra “Al tempo di Lepanto. La Madonna del Rosario fra storia e arte (sec. XVI – XVII)”, al Complesso Monumentale di Sant’Agostino. L’ingresso è gratuito. La mostra è aperta dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18 dal mercoledì alla domenica.

Raffaello e gli amici di Urbino

Fino al 19 gennaio 2020 continua presso la Galleria Nazionale delle Marche – Palazzo Ducale di Urbino la mostra Raffaello e gli amici di Urbino, dedicata a Raffaello Sanzio, in occasione dei 500 anni dalla sua scomparsa.

Mostre Marche 2020, Ancona

La scrittura è un’arte che si impara a Jesi

Da giovedì 30 gennaio fino a domenica 15 marzo 2020 il Museo Diocesano di Jesi ospita l’evento La scrittura è un’arte che si impara, per un viaggio attraverso gli strumenti della scrittura.

“Raffaello. Una mostra impossibile” a Falconara Marittima

A Falconara Marittima, all’Aeroporto delle Marche “Raffaello Sanzio” va in scena fino al 20 gennaio 2020 la mostra “Raffaello. Una mostra impossibile”. La Regione Marche, in collaborazione con ENIT-Agenzia Nazionale Turismo e Aerdorica Aeroporto delle Marche e con il sostegno del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo organizza una mostra per celebrare il 500esimo anniversario della morte del maestro urbinate. L’ingresso è libero. La mostra è aperta al pubblico nell’orario di apertura del Terminal Arrivi.

Toccare la bellezza: Maria Montessori Bruno Munari alla Mole Vanvitelliana di Ancona

Fino all’8 marzo 2020 la Mole Vanvitelliana di Ancona ospita la mostra “Toccare la bellezza – Maria Montessori Bruno Munari”, promossa e organizzata dal Museo Tattile Statale Omero e dal Comune di Ancona, in collaborazione con la Fondazione Chiaravalle Montessori e l’Associazione Bruno Munari. L’allestimento, curato da Fabio Fornasari, ha come filo conduttore il tatto. È un evento per celebrare la ricorrenza dei 150 anni dalla nascita di Maria Montessori. Sabato 25 gennaio 2020 è previsto un convegno internazionale legato al tema.

Ironicons a Ostravetere

Ironicons è la mostra del Polo Museale Terra di Montenovo, piazza Satellico, organizzata insieme al pittore e disegnatore Francesco Diotallevi. La mostra è aperta al pubblico fino a lunedì 6 gennaio.

Rinascimento Marchigiano a Senigallia

“Rinascimento Marchigiano. Opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma”, dopo Ascoli Piceno e Roma, fa ritorno nelle Marche, a Senigallia, al Palazzo del Duca, dal 23 luglio al 3 novembre 2020.

“La ferita tra umano e divino” a Jesi

“La ferita tra umano e divino. Arte antica e contemporanea a confronto da Francesco da Rimini e Lucio Fontana” è la ostra a cura di Andrea Dall’Asta e Sara Tassi in scena a Palazzo Bisaccioni a Jesi fino al 29 febbraio 2020. L’ingresso è libero. La mostra è aperta dal lunedì alla domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30. Visite guidate gratuite su prenotazione (0731207523 – info@fondazionecrj.it).

Razza umana di Oliviero Toscani a Senigallia

Fino al 2 febbraio 2020 continua a Senigallia, a Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera, la mostra “Ragga umana” di Oliviero Toscani. 70 fotografie di un progetto che racconta i cittadini del mondo. La mostra è aperta da mercoledì a venerdì dalle 15 alle 19, il sabato, la domenica, i festivi e i prefestivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. I biglietti hanno i seguenti costi:

  • ingresso intero € 8,00 – cittadini di età superiore ai 25 anni;
  • ingresso agevolato € 4,00 – cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni e ai docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato, visitatori in possesso del coupon realizzato dalla CNA;
  • ingresso ridotto € 6,00 – soci FAI, Touring Club, Coop Alleanza 3.0, Archeoclub d’Italia, Pro Loco e Albanostra – Cassa Mutua G. Leopardi;
  • ingresso agevolato € 4,00 – per i gruppi di visitatori formati da oltre venti paganti);
  • gratuito per tutti i cittadini appartenenti all’Unione Europea, di età inferiore a 18 anni e per gli iscritti alla Libera Università per Adulti di Senigallia.

Sguardi di Novecento. Giacomelli e il suo tempo

Sguardi di Novecento. Giacomelli e il suo tempo è la mostra in scena dal 20 febbraio al 5 luglio 2020 presso il Palazzo del Duca e a Palazzetto Baviera di Senigallia. Inaugurazione il 20 febbraio alle ore 18. In occasione dei 20 anni dalla scomparsa dell’artista, Senigallia Città della Fotografia organizza una mostra divisa in due sezioni, una internazionale a Palazzo del Duca con 20 foto di Giacomelli a confronto con 90 scatti di grandi fotografi e un’altra a Palazzetto Baviera con una selezione di opere fotografiche dei membri dell’Associazione Misa, dalla collezione civica Città di Senigallia.

Mostre Marche 2020, Macerata

Mostra collettiva di pittura Gratificare l’anima a Macerata

Dal 18 al 29 marzo 2020 presso la Galleria Antichi Forni di Macerata si svolge la mostra collettiva di pittura Gratificare l’anima, aperta tutti i giorni dalle 17 alle 20, con ingresso libero. Inaugurazione sabato 21 alle 17.

Angelino Balistreri. Il colore e l’enigma a Tolentino

Il Politeama di Tolentino ospita fino al 14 gennaio 2020 la mostra “Angelino Balistreri. Il colore e l’enigma. Una mostra antologica al Politeama”. L’ingresso è libero. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 17 alle 20. È organizzata dall’Associazione “Per Angelino Balistreri” con il Patrocinio del Comune di Tolentino, di Regione Marche e Provincia di Macerata.

Libriamoci – Verso l’Infinito

Ai Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi, Ars in Fabula organizza una mostra con le tavole illustrate da Marco Somà realizzate per l’Infinito di Giacomo Leopardi. La mostra è visitabile fino al 2 febbraio 2020 dalle 10.30 alle 18.

Mostra Terra Viva a Cessapalombo

Cessapalombo vi aspetta fino al 18 luglio 2020 con la mostra “Terra Viva. Montalto tra storia, natura e tradizioni”, nella frazione Villa di Montalto.

Mostre Marche 2020, Fermo

Tanto di cappello a Fermo

“Tanto di cappello” è la mostra che si terrà fino al 12 gennaio 2020 presso il piano terra di Palazzo dei Priori a Fermo. La mostra è a cura di Loredana Zampacavallo ed è aperta dal martedì alla domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.30. In mostra le opere di Anna Rita Balietti, Ferruccio Bercich, Margherita Bruschi, Patrizia Di Ruscio, Serena Dellisanti, Valentina Marchuk, Giulia Zampacavallo, Marisa Paradiso.

Mario Dondero. Le foto ritrovate. Inediti dall’archivio della vita a Fermo

Fino all’1 marzo 2020 continua a Fermo, al Terminal Bus Mario Dondero, la mostra “Mario Dondero. Le foto ritrovate. Inediti dall’archivio della vita”, dalle 15 alle 18.30. Mostra organizzata in collaborazione con Soc. Coop. Sistema Museo, Associazione Culturale Altidona Belvedere e Fototeca Provinciale di Fermo.

Mostre Marche 2020, Ascoli Piceno

Rinascimento Marchigiano ad Ascoli Piceno

“Rinascimento Marchigiano. Opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma” è la mostra al Forte Malatesta di Ascoli Piceno, in scena fino al 31 gennaio 2020. A cura di Stefano Papetti e Pierluigi Moriconi, la mostra sarà poi in scena a Roma, al Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro del Pio Sodalizio dei Piceni, dal 18 febbraio al 5 luglio 2020 e tornerà nelle Marche, a Senigallia, al Palazzo del Duca, dal 23 luglio al 3 novembre 2020.

Tullio Pericoli in mostra

Ascoli Piceno ospita fino a maggio 2020 una mostra dedicata a Tullio Pericoli, dedicato alle bellezze locali colpite dal sisma del 2016. La mostra va  in scena a Palazzo dei Capitani, nella Piazza del Popolo, ed è curata da Claudio Cerritelli.

Come arrivare ad Ascoli Piceno.

Mostra Grand Tour della ceramica classica italiana ad Ascoli Piceno

Fino al 13 gennaio 2020 il Museo dell’Arte Ceramica ospita la Mostra Grand Tour della ceramica classica italiana.

Eventi passati

Etichette: